Ondasolare

World Solar Challenge

L'associazione

Lo sviluppo di prototipi di veicoli solari è una attività avviata da tempo, che ha permesso di rilevare un enorme interesse presso istituzioni pubbliche ed aziende ma anche tra semplici cittadini. In molti hanno offerto supporto a vario titolo. Ne è emersa la necessità di fondare l'Associazione Onda Solare, ASD aperta a tutti (80 associati e migliaia di followers) per gestire le piccole donazioni, ma soprattutto la presenza alle competizioni internazionali. 

Onda Solare è un gruppo affiatato, entusiasta ed eterogeneo, composto da tecnici e professionisti attivi nel settore della mobilità alternativa e dell’energia pulita, ingegneri, studenti e docenti di istituti d'eccellenza, superiori ed universitari, tutti uniti da una passione comune: realizzare veicoli da competizione ad energia solare e portarli a misurarsi e a gareggiare in giro per il mondo nelle varie competizioni specifiche per questo tipo di veicoli “solari”.

Siamo stati, unico team italiano, in Australia al World Solar Challenge 2013, ad Abu Dhabi nel 2015, siamo arrivati secondi alla Carrera Solar Atacama in Cile nel 2016, primi in Francia all’Albi Eco Race nel 2017 e primi negli USA all'American Solar Challenge 2018, solo per citare alcune delle competizioni che ci hanno visti presenti. Siamo, di fatto, l'unico team al mondo, ad aver partecipato a competizioni in tutti i continenti.

I membri del team investono nel progetto le proprie competenze, le proprie risorse ed il proprio tempo: non li spaventa il caldo australiano o le nuvole dell'autunno belga, tantomeno le lunghe notti insonni passate lavorando nella preparazione dei vari prototipi. La loro passione si è propagata con moto ondulatorio e ha coinvolto amici e collaboratori, irrimediabilmente contagiati dall’entusiasmo per un’avventura epica. 

Il team Onda Solare è grato all’Università di Bologna, alle istituzioni e alle imprese che credono nel progetto e lo sostengono, condividendo i medesimi valori e obiettivi: costruire un prototipo innovativo per dimostrare concretamente le potenzialità del trasporto ad emissioni zero, per un futuro migliore.


Associarsi
L'associazione è aperta a tutti coloro che ne condividono ideali e obiettivi e che vogliano farne parte, anche solo come semplici iscritti.