×

Attenzione

JFile: :read: Impossibile aprire file: http://blog.ondasolare.com/feed
×

Messaggio

Failed loading XML...

Carrera Solar Atacama

 

atacama

Ad organizzare tutto è l’associazione La Ruta Solar, il cui lavoro è quello di incoraggiare continuamente l’innovazione tecnologica e l’utilizzo di progetti basati sulle energie rinnovabili, come questo evento, la cui prima versione è stata nel 2011.

La competizione è divisa in due categorie: Hybrid ed Evolution.

La prima prevede la partecipazione di 14 team provenienti da tutto il mondo con veicoli ibridi, muniti di pedali, aventi la possibilità di ottenere energia da stazioni di ricarica solare.

La seconda, invece, è dedicata alle auto completamente alimentate a pannelli solari, inegrati nella struttura, e i team che le appartengono sono 7, tra cui l’Italia, rappresentata unicamente dalla nostra squadra Onda Solare, dall’Università di Bologna e dalla macchina Emilia 3. Insieme e contro di noi, altri sei team provenienti dal Cile stesso, dalla Bolivia, dall’India e dal Venezuela.

Questa volta la Carrera Solar Atacama prevede 2300 km totali da percorrere. Una nuova e intrigante edizione che ci farà affrontare altissime quote, possibilità di nubi vicino alle aree costiere e, infine, un calore estremo, proprio del deserto più arido del mondo: il deserto di Atacama; all’interno del quale attraverseremo tre diverse regioni, quella di Tarapaca, Antofagasta e, prima, di Atacama.

Il 13 aprile ogni team dovrà presentare ufficialmente sé stesso e il proprio veicolo presso il Palacio de la Moneda, a Santiago del Cile. La competizione, invece, per la nostra categoria inizierà il 21 aprile e si concluderà il 26 dello stesso mese, suddividendosi in cinque fasi principali, in ognuna delle quali sono previste le seguenti tappe:

  • Fase 1 (21 aprile): Iquique – Tocopilla – Calama;
  • Fase 2 (22 aprile): Calama – Toconao – Calama – San Pedro de Atacama;
  • Giorno di riposo (23 aprile);
  • Fase 3 (24 aprile): Sierra Gorda – Baquedano – Chanaral;
  • Fase 4 (25 aprile): Diego de Almagro – Antofagasta;
  • Fase 5 (26 aprile): Cozze – Tocopilla – Pozo Almonte.

La tanto attesa premiazione avverrà il giorno seguente la conclusione ufficiale della gara, cioè il 27 aprile.

Leandro Valencia, amministratore delegato de La Ruta Solar, dichiara: “Siamo molto felici di annunciare che abbiamo 21 nuovi team che hanno lavorato allo sviluppo di mezzi basati su energia pulita ed efficienza energetica, raggiungendo più paesi che nelle precedenti edizioni” Un pensiero comune a tutti i volontari, alle università, e agli istituti tecnici che, da tutto il mondo, si ritrovano uniti dal lavoro svolto e dalla passione per il progresso tecnologico e che, come noi, si mettono in gioco in questa grande avventura.

Carrera Solar Atacama, arriviamo!

e-max.it: your social media marketing partner
federenergia
aferrari
universita-bologna
castelsanpietroterme
cnr
ismar
epson
proloco-castel-san-pietro-terme
appennino bene culturale