Ondasolare

World Solar Challenge

G’day mates!

A pochi mesi ormai dal World Solar Challenge 2019, partiamo con i nostri aggiornamenti per mettervi al corrente riguardo i preparativi della nostra Emilia 4 e di noi stessi per l’avventura Down Under. Tra una laminazione ed un assemblaggio, cercheremo di farmi vivere con noi, ogni sabato, l’atmosfera (panico) di gara. Con articoli, foto e video speriamo di incuriosirvi sempre più. Contiamo sul vostro tifo!

L’inverno è passato ma noi non siamo certo rimasti con le mani in mano. Dopo essere ritornati vittoriosi dall’American Solar Challenge ed aver esposto la nostra star a 4 ruote in tutta Italia (ed esserci finalmente goduti qualche settimana di vacanza) abbiamo subito iniziato a pensare a tutti i miglioramenti possibili.

I primi lavori hanno riguardato test prestazionali ed aerodinamici all’aeroporto di Forlì grazie ai quali abbiamo raccolto dati importanti per le modifiche di numerose parti esterne della macchina e per gli adeguamenti al nuovo regolamento. Ulteriori test sono stati effettuati sensorizzando il gruppo ruota al fine di alleggerire mozzi, cerchi e sospensioni, progettando di conseguenza una nuova stratifica. Questo ha già prodotto ottimi risultati, infatti abbiamo costruito un nuovo set di balestre più leggero.

Braccetti superiori in carbonio in sostituzione a quelli in alluminio.

La novità del giorno è che, per quanto riguarda le sospensioni, è stato ultimato il gruppo di braccetti superiori anteriori e posteriori in carbonio: uniche parti su Emilia ancora in metallo perché non eravamo riusciti a laminarle in tempo per l’America.

In foto potete ammirare i 1796 grammi che ci sospenderanno per il deserto australiano…ma confidiamo di poter fare ancora meglio!

Oltre a questo stiamo anche lavorando sul nuovo tetto fotovoltaico, il nuovo roll-bar in carbonio, su sterzo, pedaliera, freni, batteria, parabrezza… tranquilli la macchinetta del caffè è già pronta!

Stay sunny!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *