Ondasolare

World Solar Challenge

14/04/16 – Quarto giorno a in Cile – La Serena

Il risveglio del nostro terzo giorno cileno è stato a La Serena, una località sull’oceano.
Ci siamo allontanati dalla capitale per incamminarci verso la nostra avventura, il deserto di Atacama.

A colazione fatta, è ripartito il nostro viaggio. Abbiamo finalmente sperimentato cosa significa avere sulla pelle il maggiore irraggiamento solare del mondo. Tutto questo a 2500 m sopra il livello del mare.
In questa giornata ci siamo diretti verso un altro grande incontro, questa volta all’osservatorio de La Silla, in territorio internazionale, sulle Ande. Una distesa completamente desertica, mille e poi mille curve che si susseguono le une alle altre fino a disperdersi nel blu dell’orizzonte.
Sicuramente un panorama che non si vede tutti i giorni e che si può dimenticare una volta visto.
Quello de La Silla, a 600 km da Santiago, appartiene ad ESO ed è uno degli osservatori più produttivi in ambito scienfitico in tutto il mondo. Possiede un telescopio NTT (New Technology Telescope) di 3.58 metri di diametro ed è uno dei primi al mondo con lo specchio principale controllato da un computer.
Ad accoglierci è stato il direttore de La Silla, che ha permesso ad Onda Solare di conoscere e vedere questa straordinaria creatura della scienza durante la calibrazione degli specchi, e che ci ha descritto tutto il suo funzionamento, il lavoro di ogni giorno e la sua storia.
Tutto questo grazie ad Enel Green Power, che insieme a noi è entrata in uno dei più grandi e importanti osservatori al mondo per la scoperta di pianeti fuori al Sistema Solare.

All’andata e al ritorno di questo incontro, per provare la tenuta di Emilia 3, abbiamo eseguito alcune prove sulle strade delle Ande, affrontando le più difficili pendenze e le curve più pericolose che ci si sono presentate davanti. In questo modo abbiamo potuto lavorare su determinati parametri e raccogliere dati che ci serviranno a brevissimo durante la gara che inizierà il 21 aprile ad Iquique.

Durante il percorso di ritorno ci siamo fermati in uno degli impianti fotovoltaici appartenenti a Enel Green Power, proprio quello che alimenta l’osservatorio de La Silla.
Emilia 3 è stata fotografata ufficialmente sotto la loro distesa di pannelli solari: un’immagine piena di significato, che ritrae un futuro a noi vicino, reale, tangibile e di cui noi tutti possiamo essere i protagonisti.

P1070378

P1070403P1070571

P1070425

P1070210

P1070256

P1070652

P1070660

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *